Studiare il passato per comprendere l’attualità: la storia di beppegrillo.it

 17 OTTOBRE 2000

bg17102001In assoluto la prima pagina disponibile del sito beppegrillo.it. Grillo ai tempi non si occupava ancora di Web e la prima pagina del suo futuro blog viene gestita (probabilmente anche a sua insaputa) da una società denominata Discovogue che qualche mese prima era già stata all’onore delle web-cronache per aver registrato alcuni domini poi reclamati dai titolari dei rispettivi marchi. Nel 2001 nessun aggiornamento, anzi la pagina sparisce per parecchi mesi.

23 GENNAIO 2002

bg23012002Ecco il primo sito con una struttura. Siamo ancora lontani da quella attuale, ma la faccia di Grillo inizia ad apparire. Nella snapshot alcune immagini non sono disponibili ma il sito “gemello” a cui beppegrillo.it puntava è fortunatamente ancora online (anche se sembra non aggiornato da molto tempo) e li la faccia di Grillo è ben visibile. Questo il link http://www.bububu.it e questa la snapshot a oggi.

Nulla cambia nel 2003 e nel 2004 nonostante comunque nei due anni il sito venga aggiornato e subisca piccole modifiche sia strutturali che di contenuti.

30 GENNAIO 2005


bg30012005Il 2005 è l’anno della prima grande svolta. Casaleggio e Associati prendono in mano la gestione del sito, che si configura finalmente come Blog dove Grillo inizia a “postare” riflessioni e contributi tratti dai suoi spettacoli. I primi post (datati 28 gennaio 2005) ottengono dai 5 ai 10 commenti. Il Blog è chiaramente orientato alla promozione dei suoi spettacoli anche se i temi cari a Grillo sono già presenti: ecologia, economia, informazione etc. Emblematica una frase nel post “La politica scomparsa”: “In politica non abbiamo bisogno di un leader, siamo persone adulte!”.
Niente pubblicità e nessuna “malizia” commerciale: ad esempio Grillo e Casaleggio non hanno ancora realizzato il valore dei profili degli utenti che si registreranno e la privacy policy di allora non specifica chi sia il titolare dei dati raccolti a differenza di quanto accade oggi.

bgagosto2005
A LUGLIO 2005 nascono i MeetUp, il traffico cresce (i commenti per post si contano nell’ordine delle centinaia) e Grillo capisce che il Blog può diventare anche fonte di qualche ricavo e inizia a mettere in vendita (anche se in maniera molto “soft”) i propri DVD creando la sezione “Grillorama”.

bgdicembre2005 A DICEMBRE 2005 apre anche ai negozi: “E’ disponibile per i negozi, il DVD dello spettacolo di Beppe Grillo registrato a Roma nel 2005.  Il vantaggio economico dell’acquisto da parte dei negozi a lotti di 25 DVD deriva dalla forte diminuzione del costo di spedizione.” Il taglio continua a essere fortemente commerciale e orientato al Grillo uomo di spettacolo e promotore dei suoi show.

bgottobre2007Di Liste Civiche e Movimenti non c’è traccia sul web nemmeno a fine OTTOBRE 2007 ovvero a quasi due mesi dal primo V-Day. Il sito nel frattempo ha una sua versione in lingua inglese ma continua ad apparire come un semplice strumento per “aggregare e vendere”. La sensazione guardando il quel Blog oggi è che probabilmente proprio in quel periodo Grillo insieme al fido Casaleggio stia decidendo quale sarà “il prossimo passo”

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in beppegrillo e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a Studiare il passato per comprendere l’attualità: la storia di beppegrillo.it

  1. eli ha detto:

    caro e bravissimo WW(w) ho un po’ navigato in webarchive il blog di Grillo, per esempio qui (2002)
    http://web.archive.org/web/20020807005205/http://www.beppegrillo.it/html/default.asp
    Chiedo a te che sei più esperto: ho provato a raggiungere quella casa editrice, Andromeda (sai, tra Andromeda e biblioteke perse nei mysteri), parrebbe alinet.it/andromeda, ma si viene rediretti a http://www.acantho.comandromeda/ che non porta a nulla, a meno di non metterci uno slash: http://www.acantho.com/andromeda che porta a www. http://www.acantho.com/home-page, telecomunicazioni per l’Emilia Romagna (gruppo Hera). Mmmh, interessante.
    Non era stato “ubicata” a Bologna la registrazione del sito di Beppe Grillo?
    Bah, ti faccio partecipe di questa curiosità, magari è solo una coincidenza irrilevante. eli

  2. eli ha detto:

    Caro e sempre bravissimo WW(w), qualche noticina su acanthus di cui al post precedente: sarà un caso, ma io al caso credo poco: guardo qui e comprendo che – forse – quel sito di telecomunicazioni dell’Emilia Romagna si è scelto un nome e un logo molto impegnativi sul piano simbolico, almeno ad approfondire qui: http://www.emporio.vitriol.eu/pin-squadra-compasso
    Non so trarre delle conclusioni, per ora. In sintesi osservo che uno dei link iniziali del bububu rimandava ad una “Andromeda” appoggiata a qualcosa che mica tanto nascostamente esprim simboli massonici. Nessun giudizio da parte mia. Solo osservazione.
    saluti, eli

  3. eli ha detto:

    Segnalo che Oggi, 20 marzo, per me è stato necessario riscrivere nella barra degli indirizzi (per esempio, sul browser Chrome) quello del progetto Andromeda indicato nella pagina storica del bububu.it, ovvero http://www.alinet.it/andromeda per essere rediretti automaticamente a http://www.acantho.comandromeda/ e procedere come indicato nel post precedente.

    Altrimenti, navigando oggi nel webarchive, si apre direttamente una pagina del progetto: al 18 marzo, invece, si procedeva come indicato nel post precedente.

    saluti

  4. eli ha detto:

    WW(w), un sorriso tra giorni cupissimi: guarda qui, a proposito di “Gaia…..a new world order….” con quel che segue, brividi lungo la schiena, a partire dal 14 agosto 2054…..Ebbene, Gianroberto narcisetto è nato proprio il 14 agosto 1954, e per i suoi 100 anni si regala il nuovo ordine mondiale. Ma non poteva bastargli qualcosa di meno impegnativo? Non so dove postarti questa chicca, fanne tu quel che preferisci.
    http://www.giornalettismo.com/archives/851291/quando-casaleggio-si-presento-alle-elezioni/

  5. Pingback: Cronistoria del Movimento cinque stelle | / ca gi zero /

  6. Pingback: Cronistoria del Movimento cinque stelle – ca gi zero | Il neurone proteso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...